Olivelli: senza banchi né lavagna, la sorpresa delle classi quinte del corso ex-Geometri

Sorprendente inizio di scuola per le classi quinte del corso CAT (Costruzioni, Ambiente e Territorio) che, una volta arrivati a scuola per affrontare il primo giorno, si sono accorti di non avere un’aula.
Gli studenti sono stati infatti collocati in alcuni ex-laboratori assolutamente sprovvisti del materiale necessario per svolgere le lezioni, a partire dai banchi per arrivare alla lavagna.
Se in alcune aule hanno provveduto gli studenti stessi a recuperare tutto ciò che mancava, alcune classi si trovano tutt’ora in uno stato di totale inadeguatezza per affrontare l’anno scolastico.
Anche le classi che sono riuscite a rendere la propria aula vivibile da un punto di vista scolastico non mancano di riscontrare numerosi problemi, dalla mancanza dell’interruttore delle luci ai caloriferi.
Tutto questo nel pieno dell’avanzamento tecnologico in tema di repressione e di controllo a partire dai nuovissimi e assolutamente inutili “Badge” che ancora non sono entrati in funzione, per arrivare ai “tablet” consegnati ad ogni insegnante per usufruire comodamente del “registro elettronico”.
Quasi una presa in giro, ma la “scuola-azienda” sembra avere delle priorità ben precise, lontane dalla formazione degli studenti!

10628754_286007198256342_2940477171786134608_o

Per questi e per altri motivi invitiamo tutti gli studenti (ancora in via informale) ad un’assemblea pubblica che si terrà Mercoledì prossimo all’ITSS Olivelli. Quando sarà completato il percorso burocratico per chiedere un’aula da utilizzare nel pomeriggio che possa ospitare l’assemblea, verrà lanciato l’evento ufficiale.

NOI LA CRISI NON LA PAGHIAMO!    #iononcisto  #10Ottobre #16Ottobre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *